Loredana Ravarotto
L'inseguitrice di segnali

Loredana è nata 43 anni fa a Sirmione, la perla del Lago di Garda, così come venne definita da Catullo. Dopo anni di trasformazione fisica ed emotiva, si trasferisce in un piccolo paesino dell’entroterra padovano a cui non sentirà mai di appartenere. Insegnante precaria, fotografa, scrittrice di poesie, presidente di un’associazione culturale… la sua identità ha conosciuto e continua a conoscere sempre nuove sfaccettature e sbocchi creativi. Odia restare immobile, sia fisicamente che mentalmente. Il suo percorso l’ha catapultata in diverse strade, che l’hanno condotta fino a qui ma che non si fermeranno mai. Segue ogni piccolo segnale che le appare davanti agli occhi e non si lascia sopraffare dalle difficoltà. Ha una figlia adolescente che ama da morire e che la sostiene in ogni suo nuovo progetto artistico. La strada è lunga ma il cammino si compie passo dopo passo.

 

Ama viaggiare, fotografare, leggere, danzare sotto la pioggia e sotto le stelle.

Odia l’estate, le spiagge affollate e le “maschere” umane.

La sua keyword è Orsa Maggiore.

Il suo sogno è vivere nel mondo senza nessuna appartenenza.

CONTACT ME
I SOULTROTTERS DI Loredana