Michel Tripepi
L'attenditore propositivo

Al momento del concepimento la prima delle vedove, Ambika, chiuse gli occhi per non vederlo. Vyasa predisse per tale motivo che suo figlio sarebbe nato cieco, sia fisicamente che spiritualmente. La seconda vedova, Ambalika, resistette e non chiuse gli occhi, ma nonostante ciò non poté evitare di impallidire alla sua vista. Vyasa perciò predisse che suo figlio sarebbe nato itterico e che avrebbe vissuto poco. Il tempo passò e i figli nacquero. Il primo, come predetto, nacque cieco e fu chiamato Dhritarashtra. Il secondo, itterico, fu chiamato Pandu. Nonostante il figlio maggiore fosse Dhritarashtra, il trono venne ereditato da Pandu, a causa della cecità di Dhritarashtra. Michel si riconosce nella storia di questo mito. Perché tutti – in fondo – affondiamo le nostre radici nel mito.

 

Ama amare.

Odia odiare.

La sua keyword è a-tendere

Il suo sogno è vivere.

CONTACT ME
I SOULTROTTERS DI Michel