Veronica Riva
L'ambientalista metropolitana

Nata nella seconda capitale d'Italia, Veronica è crescita a pane e arte. Durante gli anni degli studi ha allenato il suo occhio all'osservazione, di linee, forme, stili, ma soprattutto di quegli impercettibili momenti di quotidiano stupore. Il desiderio di catturarli la spinge verso la macchina fotografica, consapevole dell'esistenza effimera di emozioni, realtà, sguardi. Fotografare risponde soprattutto all'esigenza di salvare tali istanti dall'inesorabile passare del tempo. Una decina di anni fa ha lasciato Milano per installarsi nella capitale francese, dove mette a frutto la sua naturale capacità di fare rete organizzando attività nel gruppo degli italiani a Parigi. Le piace il dinamismo delle città, ma ciò non esclude una certa sensibilità per le questioni ambientali e la salvaguardia dell'ambiente.

 

Ama i viaggi in treno, i gatti e Schubert.

Odia le ingiustizie, la violenza e gli estremismi.

La sua keyword è intensità.

Il suo sogno è che la fotografia sia nella sua vita lo strumento per incontrare persone, conoscere luoghi e nuove storie.

CONTACT ME
I SOULTROTTERS DI Veronica