Notice: Undefined variable: prod_prev in /home/soultsit/public_html/app/controller/soultrottersController.php on line 345

Notice: Undefined variable: prod_next in /home/soultsit/public_html/app/controller/soultrottersController.php on line 346
Alan Moore
Alan Moore
Il mago della narrazione
READ SOULTALE / Cosa significa occulto? Nascosto. È nascosto, ma c'è

Le percezioni sono la nostra finestra sul mondo. Noi ci guardiamo attraverso e vediamo solo una parte di quello che esiste. Con la magia possiamo prendere la finestra, cambiarla, spostarla, aprirla di più, vedere altre parti di realtà.

Una volta ho provato a spiegarlo così, con una metafora semplice, come si fa con i bambini. Perché poi è questo che pensano le persone normali, vero? Che sia roba da bambini. I fumetti. Le storie fantastiche. La magia. Da bambini, da bambinoni, da primitivi. Poi arrivano il progresso, la razionalità. La finestra al posto giusto, e tutto il resto è occulto.

Ma cosa significa occulto? Nascosto. È nascosto, ma c'è. E chi vuole può vederlo, può sporgersi dalla finestra, scavare se serve, superare i confini che abbiamo dato alla nostra mente, vedere tutto. E farlo vedere, rappresentandolo attraverso quello che chiamiamo arte. Che, se non fossimo diventati grandi, chiameremmo senza paura Magia: tirare fuori altre realtà dal posto in cui sono occultate.

Io non faccio altro che vedere cose, e mostrarvele.

ABOUT / Alan Moore

Alan Oswald Moore (Northampton, 18 novembre 1953) è uno scrittore, fumettista, cantautore, compositore e occultista britannico. Noto soprattutto per serie e graphic novel come Watchmen, V for Vendetta, From Hell, negli anni approfondisce l'interesse per le pratiche occulte fino a proclamarsi mago, nel giorno del suo quarantesimo compleanno, e a enfatizzare gli aspetti esoterici e sciamanici nelle sue opere che si caratterizzano come veri e propri rituali magici.

SOULSPECIAL