Amma
La santa degli abbracci
READ SOULTALE / Abbracciando il mondo

Amore: l’umanità soffre di mal d’amore. Le persone non si sentono amate e chiedono amore come un assetato può chiedere acqua in mezzo al deserto. Ma non si può chiedere acqua a un altro assetato.

I motivi per cui una persona sente che non ha amore sono molti e risalgono all’infanzia: poco amore ricevuto, troppo amore ricevuto, poca considerazione, troppa considerazione, assenza e soffocamento sono i due rovesci della stessa medaglia. Nessuno dei due è amore.
Amore è dare senza aspettarsi nulla in cambio, né adesso né in futuro. Amare per Amare: la cosa più difficile da fare. Perché a volte si dice Ti amo davanti a un muro di silenzio, perché la persona dall’altra parte non riesce a esternare ciò che prova. Allora ti blocchi, muori, soffri e fai un passo indietro. Impercettibile. Ma a quel passo ne segue un altro, e un altro ancora, finché ti accorgi che non esprimi più quel che senti, finché un giorno ti accorgi che fa male. Fa male reprimersi, fa male snaturarsi. Ti accorgi che ti sei allontanato dall’altro, perché gli hai precluso la conoscenza intera di te stesso, per paura di quel muro. E quel che è peggio è che ti sei allontanato da te.

Non permettere a nessun muro di chiuderti il cuore. Dai Amore senza chiedere nulla in cambio. Dai Amore senza aspettarti un Ti amo di ritorno. Dai Amore a questa umanità che si sente senza Amore, dai Amore a chi ti è vicino. E se non sai come fare, Abbraccia.

Chi ha bisogno di amore ha paura dell’amore e alza barriere. L’abbraccio caldo di due corpi è la forma più immediata per trasmettere amore e superare le barriere. Abbracciate e scioglietevi in quell’abbraccio, immaginate voi e la persona che state abbracciando avvolte in una nuvola d’amore, solo questo. Per quante resistenze abbia mentalmente, il suo corpo si rilasserà perché si allineerà alla vibrazione d’amore del vostro. E una volta che i vostri corpi vibrano con la stessa nota d’amore, le paure si scioglieranno. Allora, solo allora, puoi avvicinarti al suo orecchio e consigliare l’unica cosa sempre giusta da fare: vai al Cuore.

ABOUT / Amma

Mātā Amṛtānandamayī, nota come Amma madre (Alappad Panchayat, 27 settembre 1953), è una religiosa indiana. Riconosciuta in tutto il mondo per le istituzioni e per i servizi umanitari che ha ispirato e sostenuto, è nota anche come la santa degli abbracci. Nel 1981 crea il Mata Amritanandamayi Math (MAM), una fondazione internazionale impegnata in attività spirituali e umanitarie in tutto il mondo. La religione di Amma è l'amore. Chiunque sia egli indù, musulmano, cristiano o non credente può avvicinarsi e ricevere il suo darshan, termine usato per descrivere l'abbraccio di Amma.

SOULSPECIAL