Bruce Springsteen
The Boss
READ SOULTALE / Sono musica

Il rumore del mio respiro, l'atmosfera frizzante, il cuore che batte all'impazzata e preme sui timpani, quasi volesse fuoriuscire dal corpo. Come una piovra.
Ci siamo, anzi, ci risiamo, è di nuovo ora di salire sul palco, di far vibrare tutto, comprese le persone che mi attendono e che non si stancano mai di ascoltarmi. È l’ennesimo concerto, ma è come se fosse il primo. Ardo dal desiderio di invadere lo spazio con la mia musica, di accarezzare la pelle di tutti i fan con le mie parole. Tutto ciò mi incanta ogni volta in modo diverso. È come una magia. Quando le dita sfiorano le corde e il suono deciso della chitarra si unisce al canto, in quel momento è vita. Non ho più pensieri, cuore, orecchie, parole.
Sono musica.
Sento il rumore dello strumento, il legno che accoglie le vibrazioni del suono, la presenza delle corde sotto i polpastrelli prima che la pressione le trasformi in note. La musica modella il mio viso. Le rughe, aumentate nel corso degli anni, segnano la mia persona e la caratterizzano. I miei occhi si chiudono al suono più intenso, vivendolo fino all'ultima percezione, ma si spalancano davanti alle prime file del pubblico, li osservano come se potessero sentire l'odore della pelle, guardano le imperfezioni di ogni volto, godono degli sguardi ammiccanti di ogni persona.
Con la musica corteggio, evoco, invito. E lo faccio sempre in modo nuovo, diverso. Le sensazioni che percepisco sono originali, sempre stimolanti e arricchenti. Credo sia proprio per questo che la mia vita sia iniziata e abbia proseguito su questa strada. Ho incontrato tante altre viuzze, molte scorciatoie, ma la strada maestra è rimasta sempre questa, quella della musica, dove la mia individualità usciva ed esce ancora, la mia espressività riceveva il potere di liberarsi dal corpo e di raggiungere gli altri, contagiandoli della stessa felicità, della stessa partecipazione. E lo fa ancora.
Ecco, salgo l’ultimo scalino. Milano, sono qui.

ABOUT / Bruce Springsteen

Bruce Frederick Joseph Springsteen (Long Branch, 23 settembre 1949) è un cantautore e chitarrista statunitense. Nato da padre di origini irlandesi e madre di origini italiane, fu figlio della working class e crebbe in condizioni spesso precarie. La madre capì che la musica era il suo pane quotidiano e fin da piccolo cercò di sostenerlo. L'idolo di Bruce era Elvis e a sei anni voleva diventare famoso e bravo come lui. Spesso è stato definito uno storyteller, autore di storie paradigmatiche sulle dinamiche storiche e sociali degli USA. È uno che si è fatto da solo incontrando la fortuna grazie alle proprie capacità.

SOULSPECIAL