Camilo Cienfuegos
Il rivoluzionario doc
READ SOULTALE / Un fiore per Camilo

Non c’è casa, scuola, edificio o calle che non porti il mio nome. Rabbrividisco ancora quando ci ripenso. L’educazione anti-impero segnò il mio percorso da quando stavo lì dentro. Potevo percepire l’odore della rivoluzione da quel posto lì, quasi come stare a Jesús del Monte. Mia madre mi cullò col sorriso, mentre mio padre Ramón era impegnato come attivista sindacale. Eravamo gli Habaneros d’Europa. Dopo 24 anni salii su quella nave per guidare la rivoluzione del più grande rivoluzionario di sempre e mi trovai a guardare oltre. Quella nave, che poi diede il nome al PPC, la chiamavano Granma.

Il mio cane Fulgencio mi seguiva ovunque allora e in quell’anno, il ’56, mi resi conto che i soprusi erano così pesanti da non poter stare con le mani in mano. Chiunque avesse respirato un tale disordine avrebbe potuto fare la stessa cosa. Così, due anni dopo, entrai a far parte dell’esercito ribelle a fianco del Che. Ero un volontario. Mio padre un giorno mi bendò una ferita e parlò a tutti del sangue di suo figlio. Era sangue rivoluzionario.
Vinsi la dittatura ma non posso dire che la dittatura mi raggiunse, nemmeno quando ero in volo verso la mia patria di ritorno da Camagüey. E adesso resto qui, nell’acqua liscia del Río Cauto, immaginando la mia figura umile di eroe sorridente, come se dall’acqua rinascessi per riempire le mani di quei bambini che mi gettano in mare con in mano un fiore.

Per ricordarmi oggi, 28 ottobre 2014.

ABOUT / Camilo Cienfuegos
Public domain.

Camilo Cienfuegos Gorriarán (L'Avana, 6 febbraio 1932 – Oceano Atlantico, 28 ottobre 1959) è stato un rivoluzionario cubano. Fu uno degli artefici, insieme a Fidel Castro, Raúl Castro ed Ernesto Guevara, della rivoluzione del 1956-1959. Figlio di rifugiati spagnoli anarchici, giunse in Messico nel ’56 per unirsi ai ribelli di Fidel. Dopo l’entrata di Castro all’Avana, assunse il comando delle forze armate cubane. Morì a causa di un incidente aereo, il 28 ottobre 1959.

SOULSPECIAL