Giorgio Fornoni
Il reporter innamorato di Dio
READ SOULTALE / Preghiera della sera

Oggi ti ho visto: eri negli occhi di un uomo dominato dalla rabbia e dalla paura. Mi fissavi. Volevi mettermi alla prova. Speravi che dubitassi di te. O delle mie convinzioni. Per sfidarmi hai scelto un pescatore di nome Augustine e questa, se permetti, è stata una piccola caduta di stile; è vero che a New Orleans c’è una chiesa dedicata al vescovo d’Ippona, ma sappiamo entrambi che non sono tanti gli Augustine in Louisiana. È un nome che si nota. In passato avresti evitato di esporti tanto, saresti stato più discreto.

A Palermo, per rivelarti, hai illuminato con un raggio di sole un quadro di Mattia Preti. Nella valle del Niger hai messo un diamante in mano a un guerrigliero senza denti. In Russia mi hai fatto camminare una notte intera sotto una tormenta di neve. Ti ho riconosciuto, ogni volta, ma ci ho messo tempo. Ciò che ho visto, sentito e provato è rimasto con me per giorni, magari anni. Ha lavorato in silenzio, eppure alla fine ho capito.

Oggi, invece, hai rotto gli indugi. Conosci i miei tormenti, e mi hai messo davanti un pescatore che si chiama come un santo famoso per aver dubitato di te. Un pescatore di gamberi, nero come l’acqua, le barche, la sabbia e i crostacei nelle sue reti. Il petrolio fuoriuscito dalla piattaforma era arrivato fin sulla spiaggia. Augustine guardava il mare con ira e disperazione. Se avesse avuto una frusta in mano lo avrebbe punito, come Serse. Invece aveva una pistola, e se la puntava alla tempia. Parlava veloce, aveva la bava alla bocca. Non so cosa dicesse, ma capivo che voleva essere filmato. L’ho fatto, e ti ho visto. Anche attraverso le lenti della telecamera. Eri proprio tu.

ABOUT / Giorgio Fornoni
Creative Commons. Author: International Journalism Festival.

Giorgio Fornoni (Ardesio, 5 ottobre 1946) è un giornalista e reporter investigativo italiano. Ha raccontato guerre e traffici illegali, ha intervistato, tra gli altri, il sub-comandante Marcos e il Nobel per la pace Rigoberta Menchú, e ha svolto inchieste su temi scottanti quali l’assassinio di Anna Politkovskaja e la fuoriuscita di petrolio dalla piattaforma della BP nel Golfo del Messico, che ha messo in crisi l’economia della Louisiana. La fede cristiana è un tema che ricorre spesso nei suoi reportage.

SOULSPECIAL