Joyce Carol Oates
La donna votata alla scrittura
READ SOULTALE / Frenesia di parole

Non so definirmi esattamente. Sono quello che scrivo. Le parole mi arrivano di getto.
Sono una frenetica instancabile invasata di idee.
La mia opera è un viaggio interminabile negli abissi della mente, nei territori e nei luoghi più disparati.
Mi interessa tutto. Sono in continuo movimento, tra fiaba e realtà.
In particolar modo tra le follie della realtà, soprattutto quella americana.

Scrivo, scrivo sempre.
Racconti, romanzi, poesie, autobiografie, saggi culturali e letterari, opere teatrali, sceneggiature cinematografiche e televisive. Thriller, epistole, gialli e fiabe.
Mi piacciono le tematiche femministe, in tutte le gradazioni.
Mi piacciono le dinamiche familiari. Storie di mogli, madri, amanti e bambine.
E ancora patologie psichiatriche, pagine brutali ma anche ricche di pathos, un mondo che è un concentrato di cronaca nera, attraversando ogni strato sociale, dal più ricco al più povero.

La mia scrittura? Un controllo imposto sulla passione.

ABOUT / Joyce Carol Oates

Joyce Carol Oates (Lockport, 16 giugno 1938) è una scrittrice statunitense. Autrice di circa cento libri di tutti i generi, dalla narrativa allo sport, è una delle più grandi scrittrici del nostro tempo. Viene regolarmente inserita tra i papabili futuri premi Nobel per la letteratura.

SOULSPECIAL