Larry Sanger
Il co-fondatore del sapere democratico
READ SOULTALE / La cultura per tutti e da tutti

Da quando l’uomo ha messo piede sulla Terra ha rincorso la conoscenza. Si è imposto come obiettivo l’assoluta conoscenza. Ciò che si conosce è la più nobile eredità che possiamo ricevere dai nostri antenati, e ciò ci permette di accrescere il volume del sapere. Come diceva Bernardo di Chartres, siamo nani sulle spalle di giganti, così che possiamo vedere più cose rispetto a loro, ma solo grazie al loro sostegno, non certo grazie al nostro unico acume. La conoscenza e il sapere sono collanti della storia che definiscono in sè l’uomo, ne delimitano la dimensione nella realtà, ma soprattutto nel suo sviluppo temporale. La conoscenza, parallelamente all’umanità, è un insieme di parti più piccole, di corpi più delimitati, i quali presi singolarmente hanno un valore e un’utilità nettamente inferiori rispetto al generale, rendendo incomparabile il valore complessivo della conoscenza assoluta. È quindi indispensabile il contributo della singola esperienza umana al completamento di un sapere più grande. Un sapere che è andato formandosi capillarmente con l’aiuto della conoscenza acquisita da ogni individuo.

Wikipedia non voleva essere altro che questo. Un’enciclopedia, un sapere, circolare e completo, che fosse disponibile a tutti e accresciuto da tutti. Desideravo che fosse la conoscenza democratica. La massima espressione del tutto, che abbiamo visto, toccato, letto, assaporato, pensato e ottenuto grazie alla comune condivisione. Volevo che fosse il risultato del proprio individuale apprendimento messo a disposizione della crescita comune e sociale, che fosse un costante dare e avere, non perdendo mai di vista però il rispetto per l’esperienza e per il processo cognitivo. E la differenziazione tra le varie esperienze umane ci permette di convalidare tale sapere, accettandolo come corpo sociale. 

Ci chiediamo quale sia la reale forza che ci tiene uniti come umanità, cosa ci autodefinisce, cosa ci distingue dall’essere semplicemnte un ammasso di organi, muscoli e ossa, che nasce, vive e muore. La risposta è la memoria e il sapere. L’autocoscienza che ogni passo della nostra vita sarà la base per il passo successivo di un altro uomo. Siamo esseri umani e per questo senza dimostrare niente riceviamo il sapere altrui, ma siamo moralmente tenuti a condivederlo proprio per avere il diritto di definirci esseri umani.

ABOUT / Larry Sanger
Creative Commons. Author: Larry Sanger.

Lawrence Mark Sanger detto Larry (Bellevue, 16 luglio 1968) è un filosofo statunitense. Dopo aver conseguito un dottorato in filosofia viene assunto nella redazione di Nupedia, un progetto ancora in fase germinale, che cercava di creare un’enciclopedia virtuale, accessibile a tutti. Sanger promuove l’idea e la progettazione della componente wiki, rendendo possibile la creazione di Wikipedia, del cui nome Sanger detiene la paternità. Nel 2002 si dimette per inseguire un progetto ancora più ambizioso che otterrà maggiori successi di Wikipedia, ossia Citizendium, piattaforma enciclopedica online nella quale la redazione di articoli sarà valida solo dopo la presentazione di una propria scheda personale che attesti i meriti e le competenze.

SOULSPECIAL