Notice: Undefined variable: prod_prev in /home/soultsit/public_html/app/controller/soultrottersController.php on line 345

Notice: Undefined variable: prod_next in /home/soultsit/public_html/app/controller/soultrottersController.php on line 346
Massimo Troisi
Massimo Troisi
L'attore timido
READ SOULTALE / La magia della semplicità

Ho iniziato con il teatro ed era bello: il pubblico, il palco e tutto quanto. Però il cinema è più rilassante, il set è più comodo. Sono un po' pigro, è vero, è che sono meridionale, c'aggia fà?
Io sono un meridionale doc, mi piace la pizza, mi piacciono gli spaghetti, mi piace la compagnia. Quando ci sono meno di quindici persone in casa mia mi vengono seri attacchi di solitudine. Solamente in una cosa mi sento diverso dagli altri napoletani amici miei che sono sempre tutti sfacciati e gagliardi: io sono molto timido. Con le donne questo è sempre stato un problema, purtroppo. Ma come fa un attore di teatro a essere timido, direte voi, e infatti ogni volta, prima di salire sul palco, era una tragedia, però poi, quando iniziavo a parlare, mi dimenticavo di essere io, non so se mi spiego.

Io amo Napoli e la sua poesia, e se a volte esagero nelle mie manifestazioni di napoletanità, è solo per strappare un sorriso al pubblico perché penso che soprattutto attraverso la risata si possa smuovere le coscienza dell'uomo. Vorrei riuscire a raccontare la rabbia, l'indignazione e l'impotenza di vivere in questa società attraverso l'ironia. Col mio cinema mi piacerebbe far riflettere e, se riuscissi a smuovere anche una sola coscienza, sarei davvero felice.

Mi piace attingere dalla realtà più semplice per i miei film, dalle abitudini della mia famiglia, da quello che si diceva a casa, dove ci facevamo tante risate tutti assieme, da Napoli e dai problemi tipici dell'ambiente dove sono cresciuto come la disoccupazione e il dilemma dell'emigrante che si sente sradicato e solo. Però, insomma, già la vita è difficile, poi se uno deve parlare di questi argomenti con serietà, sai che sofferenza.

ABOUT / Massimo Troisi
Public domain.

Massimo Troisi (San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953 – Roma, 4 giugno 1994) è stato un attore, regista e sceneggiatore italiano. Ricordato soprattutto come esponente della nuova comicità napoletana insieme a Lello Arena ed Enzo Decaro, scomparve prematuramente a causa di un attacco cardiaco. L'attore soffriva di febbri reumatiche fin da piccolo e gli era stato consigliato di sottoporsi a un intervento durante le riprese de Il postino, ma decise con caparbietà di continuare a girare le scene del film. Riuscì con grande fatica a recitare e morì esattamente 12 ore dopo la fine delle riprese della pellicola, per la quale ricevette la candidatura agli Oscar come miglior attore.

SOULSPECIAL