Melvin Jones
La generosità come leone di battaglia
READ SOULTALE / Aiutare è progredire

L’uomo è un animale sociale, scriveva Aristotele.
Avere idee geniali, ma non avere nessuno con cui condividerle, riduce in maniera esponenziale le probabilità di realizzazione. La maggior parte delle battaglie che hanno portato a cambiamenti concreti sono state condotte da gruppi, collettività, insiemi d’individui legati da intenti comuni, spinti dal desiderio di avere un impatto tangibile sul mondo circostante o semplicemente di dare voce al loro bisogno di svolta. Aggregarsi è istintivo e rassicurante. Rappresenta un bacino di mutuo sostegno e il punto d’inizio di collaborazioni potenzialmente durature.

Creando questo Circolo ho attinto a una delle più antiche abitudini comunitarie, basate sullo scambio e sull’aiuto reciproco, e ho potuto farlo riunendo persone intelligenti e capaci di perseguire obiettivi condivisibili.
Reti che si snodano e si diramano, individui che, attingendo alle proprie radici culturali e sociali, seminano per raccogliere frutti comuni. La solidarietà come testimonianza dell’esistenza di un mondo migliore dove le persone, consapevoli di un intimo arricchimento reciproco, diventano parte di un rapporto di complementarietà e sincera cooperazione.

ABOUT / Melvin Jones

Melvin Jones (Fort Thomas, 13 gennaio 1879 – Flossmoor, 1 giugno 1961) è stato un dirigente d'azienda e filantropo statunitense. Figlio di un capitano dell’esercito degli Stati Uniti, dopo essersi trasferito a Chicago per lavorare in un’agenzia di assicurazioni, nel 1913 fondò la sua. Quattro anni più tardi, nel 1917, convinto di come i talenti di uomini intelligenti possano migliorare le comunità che li circondano, riunì un gruppo di uomini d’affari e creò il Lions Club International. Oggi l’associazione è presente in più di 200 parti del mondo.

 

SOULSPECIAL