Moana Pozzi
La pornostar in rosso
READ SOULTALE / Un bagno d'argento

Faccio un bagno caldo. Mi immergo lentamente nell'acqua fino alla bocca e ascolto, a una a una, le ultime gocce che cadono dal rubinetto. Il loro ticchettio, sempre più flebile e rallentato, è lo scandire perfetto del tempo che precede la solitudine. Aspetto l'ultima goccia, e poi il silenzio. L'unico mio pensiero è uscire dalla vasca prima di sentire freddo.
Voglio trattenere tutto questo calore.
Mi sento immersa in un mare d'argento e il mio corpo nudo brilla come la luna, come quando mi ricopro di gioielli prima di fare l'amore.

Il mio corpo è prezioso e mi piace usarlo.
Mi piace mostrarmi perché mi piace vedermi con gli occhi degli altri. Sono un oggetto del desiderio, ma non mi sento una donna oggetto perché ho scelto di fare ciò che mi piace. Il sesso parte dalle immagini. È la nostra mente che vede, non gli occhi. A volte l'immaginazione riesce a creare tutto ed è più forte della realtà che si vive. Credo che molte persone non abbiano un rapporto sereno con la propria sessualità e si privino della libertà di immaginare il desiderio, di sperimentarlo ed esprimerne i segreti attraverso il proprio corpo. Il sesso non è sempre qualcosa di caldo e felice. Può essere misterioso, contorto ed erosivo. Chi ha paura dei propri desideri vive con sospetto, invidia o perversione tutto ciò che li rappresenta. La pornografia esalta i lati più oscuri della passione e io ho scelto di soddisfare tutte le fantasie sessuali degli uomini, che poi sono anche quelle delle donne.

Non c'è perversione nella mia pornografia. La perversione si trova nell'abuso e nella mancanza di condivisione. Quando due persone si amano, il sesso diventa un ingrediente sovrabbondante come una coppa di vino che trabocca naturalmente, come un evento inevitabile che non si può controllare, perché è un richiamo alla vita.

ABOUT / Moana Pozzi

Anna Moana Rosa Pozzi (Genova, 27 aprile 1961 – Lione, 15 settembre 1994) è stata una pornostar, attrice, showgirl, modella, politica, scrittrice e cantante italiana. Donna dalla bellezza eterea e voluttuosa, amante del lusso e dei piaceri della vita, crebbe in una famiglia piccolo borghese perbene e frequentò le scuole in un istituto religioso. L'indole esibizionista e anticonformista la avvicinò presto al mondo dell'industria pornografica. Mondo che lei stessa riconobbe come parte irrinunciabile della propria vita. Si esibì in spettacoli dal vivo nei teatri e si prestò a iniziative provocatorie che sfociarono in scandali e conseguenze giudiziarie. Affiancò alla carriera una breve parentesi politica, candidandosi all'interno del Partito dell'Amore. Appassionata del suo lavoro, non si pentì mai delle scelte fatte, nonostante il disaccordo della famiglia e le critiche mosse da tutti coloro che giudicano con sdegno quel tipo di professione.

SOULSPECIAL