Muhammad Yunus
Il banchiere dei poveri
READ SOULTALE / Come sconfiggere la povertà con soli 17 dollari

Vorresti comprarti l'ultimo modello della Porsche ma avresti bisogno di un aiutino economico? Nessun problema. Se dimostri di avere un buon lavoro, la banca ti concede una bella somma di denaro e, se possiedi già un'altra bella auto di lusso, meglio ancora. Ti presterà più soldi che potrai restituire con calma. Se poi sei ricco e hai ville al mare, niente di più vantaggioso. Avrai accesso a grandi prestiti e sarai agevolato negli acquisti e nelle attività imprenditoriali. Se invece sei talmente povero da non riuscire a sfamare te e i tuoi figli? Quella è la porta. A te la banca non presterà soldi per un motivo molto semplice. Ti considera inaffidabile.

Ho studiato e insegnato Finanza nella mia vita, ma per anni sono stato cieco. Non mi sono mai accorto che tutte quelle belle teorie economiche non servivano a niente se la gente moriva di fame sotto i portici e lungo i marciapiedi. Poi ho aperto gli occhi e ho avvertito un grande senso di vuoto. Così ho iniziato prestando i soli 17 dollari che avevo in tasca a una donna del mio paese perché potesse avviare un'attività di costruzione di mobili in bambù. Era molto povera e soffocata dai debiti. Più tardi ho fondato una mia banca. Ho guardato come funzionavano le altre e ho fatto esattamente il contrario: piccoli prestiti a piccoli imprenditori, troppo poveri per ottenere credito dai circuiti finanziari tradizionali. Ho aperto altre sedi nei Paesi vicini, nel continente e poi in tutto il mondo.

Dappertutto, sempre lo stesso principio: dare opportunità alle persone di uscire dalla condizione di povertà con le proprie forze, conservando dignità e acquistando fiducia. Il profitto ricavato è a loro totale beneficio, senza che la banca ne riceva un centesimo di interessi. Quante persone hanno restituito il denaro che ho prestato loro? Più del 99%. Affidabili, direi.

La povertà non è imputabile all'ignoranza o alla pigrizia delle persone, bensì al carente sostegno da parte delle strutture economiche che dovrebbero invece garantirlo. Per mezzo di piccoli prestiti è stato possibile creare sviluppo economico e sociale dal basso, migliorando la vita di molti che hanno così avuto accesso a un lavoro dignitoso. Alla fine basta davvero poco. Basta partire dai poveri e dagli emarginati per poter sconfiggere la miseria e fare del mondo un posto vitale e florido. Un mondo ricco, fatto dai poveri.

ABOUT / Muhammad Yunus
Creative Commons. Author: Jmquez.

Muhammad Yunus (Chittagong, 28 giugno 1940) è un economista e banchiere bengalese. Ha ideato il microcredito moderno e ha fondato la Grameen Bank per aiutare le persone indigenti del suo Paese a riscattarsi dalla povertà. Questo nuovo strumento finanziario si è poi diffuso in tutto il mondo e gli ha permesso di vincere, nel 2006, il premio Nobel per la pace.

SOULSPECIAL