Nicholas Georgescu-Roegen
L'economista della sopravvivenza e della speranza
READ SOULTALE / Dal mito economico al godimento della vita

Il processo economico, che plasma la trasformazione del mondo fisico, si autodefinisce secondo principi meccanici e tutta la storia della produzione moderna ha impostato i suoi precetti su questa erronea credenza. Grossomodo ciò significa che tutta l'economia contemporanea ha basato le sua fondamenta sul fatto che la natura ci offre tutto gratis. Il processo economico si basa su un interscambio continuo di materia ed energia che provoca modifiche cumulative sull'ambiente e ne viene a sua volta influenzato.

Agiamo come se il nostro sistema fosse infinito ma semplicemente non lo è.

Solo un approccio interdisciplinare e complesso può aiutare nella ricerca di una nuova razionalità, compatibile con le reali esigenze naturali, e non incentrata sulla mera accumulazione.

Il salto è qualitativo. C'è bisogno di riorganizzare le priorità, di ritrovare la capacità di produrre beni relazionali, di smettere di pensare che la ricchezza di un Paese sia la quantità di beni materiali che possiede, perché è solo nel cambiamento di paradigma che risiede la possibilità di sopravvivere felicemente all'autodistruzione alla quale altrimenti saremo condannati.
Perché in fondo altro non è che decidere una volta per tutte di ri-prendersi la possibilità di vivere pienamente, di collezionare relazioni reali e non rapporti fittizi, di godersi il tanto rincorso tempo libero in maniera intelligente, che non è uno scarto del tempo lavorativo ma probabilmente il vero fattore che definisce la qualità del nostro reale benessere.

ABOUT / Nicholas Georgescu-Roegen

Nicholas Georgescu-Roegen (Costanza, 4 febbraio 1906 – Nashville, 30 ottobre 1994) è stato un economista rumeno, fondatore della bioeconomia e della teoria della decrescita. Si laureò in statistica a Parigi e nel 1946 emigrò negli Stati Uniti dove indirizzò il suo percorso accademico verso l'economia. Fu professore all'università di Vanderbilt University di Nashville, Tennessee.

SOULSPECIAL