Peter Benenson
L'avvocato fondatore di Amnesty International
READ SOULTALE / La luminosa traiettoria della parola

Una sola parola può avere un potere immenso. Una parola può assorbire la luce di una candela, prendere il volo nell’oscurità e infiammare i baratri dell’orrore. Una parola non è nulla. La possiamo pronunciare a mezza voce, può contenere solo poche lettere o essere una brevissima emissione di suono. Ma basta darle fuoco perché possa compiere atti straordinari.

Sono un avvocato, so bene qual è il valore delle parole. Conosco il meccanismo che le agita e che le fa schioccare l’una contro l’altra per provocare scintille. So anche che esistono delle parole capaci di rotolare in bocca e da lì rovesciarsi lungo il corpo, attraverso il sangue, fino a mettere molle ai piedi. Parole che sono già atti, per qualsiasi essere umano, e che devono solo essere lanciate per svelare gabbie.

Le gabbie si chiamano tortura, prigionia, violenza e assassinii. Le parole, quelle che tengo ciascuna in una mano da tutta la vita, diventano vere nel momento in cui vengono affidate con fiducia all’aria: libertà e giustizia.

Provate a pronunciarle. Vi accorgerete che non siete, non potete essere, indifferenti. Che c’è qualcosa di greve e di gravido in queste poche sillabe. Io ho voluto pensare che quel piccolo, enorme e potente peso, racchiuso in poche lettere, si potesse raccogliere e usare per fare, per gridare, per denunciare e per salvare. L’ho voluto con tutto me stesso e forse qualcosa sono riuscito a realizzare, perché oggi altre due parole, Amnesty International, hanno un peso. Un peso che, invece che far sprofondare, solleva nella speranza.

ABOUT / Peter Benenson
Creative Commons. Author: Olga Berrios for Amnesty Internation Spain.

Peter Benenson, nato Peter James Henry Solomon (Londra, 31 luglio 1931 – Oxford, 25 febbraio 2005), è stato un avvocato e attivista britannico. Ha fondato, nel 1961, Amnesty International, associazione in perpetua lotta per il riconoscimento completo e totale dei diritti umani, che oggi conta quasi tre milioni di soci in tutto il mondo.

SOULSPECIAL