Ric O' Barry
L'addestratore di libertà
READ SOULTALE / Wild Dolphins

Ero un addestratore di delfini. O meglio, ero l'addestratore di delfini più pagato al mondo. Trascorrevo ore e ore in acqua a insegnargli come volteggiare in aria e rituffarsi in piscina con doppie e triple capriole. Con grande capacità li addestravo e riuscivo a fargli compiere meravigliose evoluzioni.
I delfini avevano imparato a eseguire ogni mio comando in qualsiasi momento. Avevano imparato anche che, se volevano cibarsi, dovevano prendere da mangiare soltanto dalle mie mani. Credevo di conoscere perfettamente la loro indole e il loro comportamento e di riuscire a prevederlo.

Mi resi conto invece di non aver capito niente il giorno in cui il giovane Flipper smise volontariamente di respirare, lasciandosi morire tra le mie braccia. Flipper si era suicidato. Si era lasciato morire perché era terribilmente infelice.
Da allora ho smesso con i massacranti esercizi di addestramento, con gli spettacoli davanti al pubblico in euforia e con i delfinari. Basta con quei ridicoli giochi fatti solo per il nostro stupido divertimento. E basta con i soldi guadagnati sul dolore e la sofferenza di quelle creature. L'unica cosa con cui non ho mai smesso di fare i conti è il senso di colpa e l'enorme vergogna. Continuano a bruciarmi nel cuore come il primo giorno.

Smettete di comprare i biglietti e di portare i vostri figli a vedere i delfini nei parchi acquatici. Sappiate che, dietro ai suoni che emettono e alle espressioni di apparente felicità, si celano tristezza e solitudine.
Alcuni esperti affermano che sia istruttivo per un bambino vedere da vicino e poter toccare questi animali. Anche voi pensate che sia istruttivo osservare un delfino costretto in una minuscola vasca, rinchiuso entro quattro pareti di vetro? I delfini sono animali sociali. Hanno bisogno di stare in gruppo e nuotare liberi nelle acque del mare. Ridurli in cattività è come negare l'essenza stessa della loro natura. È necessario liberarli e riportarli alla loro vita selvaggia.

Agite allora per ridare a questi animali meravigliosi la dignità che gli spetta. Perché siete voi la sola speranza che hanno per poter tornare a casa.

ABOUT / Ric O' Barry

Richard “Ric” O' Barry (Florida, 14 ottobre 1939) è stato un addestratore di delfini americano. È diventato famoso per aver ammaestrato i cinque delfini protagonisti della serie televisiva Flipper. Ha abbandonato la sua promettente carriera perché in forte contrasto con la propria etica. Nel 1970 ha fondato The Dolphin Project, un'organizzazione dedicata a educare il pubblico sulla situazione dei delfini in cattività. Liberarli e riportarli nel loro habitat naturale è così diventato non solo il suo nuovo lavoro, ma anche lo scopo della sua vita.

SOULSPECIAL