Notice: Undefined variable: prod_prev in /home/soultsit/public_html/app/controller/soultrottersController.php on line 345

Notice: Undefined variable: prod_next in /home/soultsit/public_html/app/controller/soultrottersController.php on line 346
Thomas Edison
Thomas Edison
Il mago di Menlo Park
READ SOULTALE / La giusta corrente

Sono nato nell’Ohio, uno degli Stati del Midwest, mi sono ritirato dalla scuola a dieci anni. A tredici stampavo e distribuivo il periodico The Weekly Herald che tra l’altro fu il primo giornale a essere composto e stampato in treno, lo stesso treno in cui, poco prima, vendevo dolciumi. A ventuno avevo in mano il mio primo brevetto per un registratore di voto elettrico.

Poi il resto lo sappiamo tutti, brevettai la lampada a incandescenza che illumina il mondo, classificandomi tra le cento persone più importanti negli ultimi mille anni, almeno secondo la rivista statunitense Life. Risiedendo nel New Jersey e lavorando la maggior parte del tempo nel mio laboratorio, iniziai a raggiungere una certa fama con il nome The Wizard of Menlo Park, ossia Il Mago di Menlo Park. Nel 1878 creai a New York la Edison Electric Light Company, ero poco più che trentenne. Un anno dopo, avendo perso una battaglia legale alquanto discutibile, creai la Ediswan per commercializzare la lampada elettrica a incandescenza e diventai socio del primo di una lunga lista di contendenti nel campo delle invenzioni: Joseph Swan. Quello che questi uomini non capivano è che per vincere devi scendere a patti non solo con i tuoi fedeli, ma anche con i nemici più ostinati, cosa che si riconfermò poi con il serbo Nikola Tesla.

Nell’arco della mia vita registrai 1.093 brevetti formando quattordici aziende; questo però, non ha alcun valore per ciò che vi voglio dire, considerando che pochi di questi brevetti sono effettivamente frutto del mio genio.

L’immagine collettiva mi rappresenta come un genio, appunto, un uomo dalle mille doti innate, uno scienziato stacanovista in grado di sfornare idee e nuove tecniche negli ambiti più disparati. Ma credete veramente a tutto questo?

Ciò che mi rese uno degli uomini più importanti in questa società fu la società stessa. Questo sistema economico monetario è un mare che altalena tra giorni di ferma e altri di tempesta, le onde vanno e si ritirano. Quel che ho fatto è quello che potreste fare tutti voi: guardare l’orizzonte dal bagnasciuga e, invece di farsi trasportare, domare le onde come fanno gli economisti in borsa.

Ho lasciato la scuola a dieci anni, ho imparato a nuotare da solo in un mondo in cui neppure la macchina impersonale dello Stato poteva qualcosa contro la potenza della mano invisibile che è l’economia moderna. Chiunque può essere illuminato, non c’è bisogno d’essere dotati di alcuna genialità e nemmeno di poteri extra sensoriali, considerando il fatto che ero pure sordo. Abbiate fiducia in voi stessi, come ho fatto io. Salite sul primo treno, dominatelo e preoccupatevi di comprare il prossimo. Questo farà di voi dei geni, questo e nient’altro.

ABOUT / Thomas Edison
Public domain.

Thomas Alva Edison (Milan, 11 febbraio 1847 West Orange, 18 ottobre 1931) fu un inventore e imprenditore statunitense. Una mente brillante in molteplici campi dello scibile umano, dalla filosofia alla storia, dalle scienze all’economia. La sua vera abilità stava nel saper comprare le invenzioni fatte da altri, migliorarle e immetterle nel mercato a un prezzo maggiore. Fu uno dei padri della corrente elettrica, un’intramontabile uomo d’affari e un esempio per milioni di inventori e imprenditori che da sempre mirano ai valori più disparati tra i quali fama e ricchezza, ma anche necessità di sentirsi estremamente utili alle masse portando loro nuovi metodi e tecnologie che possano migliorare la vita di chiunque.

SOULSPECIAL