Vivienne Westwood
La stilista che ha rivoluzionato la tradizione
READ SOULTALE / La cultura è l'abito della rivoluzione

Siamo tutti nati in questa società con lo scopo di diventare consumatori. Siamo tutti cresciuti in corpi senza forma. Tutti uguali, da buttare all’occorrenza nella lavatrice.

Chi si è ribellato a questa condizione, con superficiali rivoluzioni d’immagine, non ha mai ottenuto alcun cambiamento.

Chi ha tentato di rovesciare le regole del gioco, senza conoscerle, non ha mai generato rottura o creatività.

Chi invece ha studiato l’arte, si è immerso nella contemplazione delle opere del passato e ne ha scoperto la reale forza innovativa, ha la capacità e la possibilità di compiere delle scelte, di essere un soggetto attivo. O meglio, di essere il protagonista della propria vita.

Quello che ho scoperto, dopo decenni di ricerca, è che l’abito più bello che possiamo indossare è la cultura e che l’accessorio più cool da abbinarci è un libro.

Accumulare abiti, oggetti e beni di ogni tipo per dare forma alla propria identità è tutto quello che invece allontana le persone dalla loro essenza.

Avere gli strumenti culturali per scegliere e dare spazio alla propria creatività, questo è il vero atto rivoluzionario.
Buy less, choose well e do it by yourself.

ABOUT / Vivienne Westwood
Public domain.

Dame Vivienne Isabel Swire (Tintwistle, 8 aprile 1941), coniugata Westwood, è una stilista britannica. Dopo il primo matrimonio con Derek Westwood, divenne compagna del produttore discografico Malcom Mc Laren, ideatore della band Sex Pistols. Per questo motivo, all'inizio della carriera, fu associata al movimento punk. Grande amante dell’arte e della cultura, nelle sue innovative e contemporanee creazioni, ha preso spunto dalla storia del costume del XVII e XVIII secolo e ha esplorato tutte le epoche. Ha introdotto, modernizzandoli, elementi di sartoria, quali il corsetto e il faux-cul, ormai accantonati da tempo. La sua ispirazione trae inoltre forza da varie influenze che le derivano dall'amore per la storia, la pittura e l'impegno sociale e politico.

SOULSPECIAL