Wolfgang Amadeus Mozart
Il compositore della libertà
READ SOULTALE / Il tempo di una piccola serenata notturna

Me lo sono preso, questo tempo. E se è stato breve, è stato comunque pieno, intenso, nel segno di me, di chi volevo essere. Un musicista? Un genio? No. Un uomo libero, mai asservito. Anzi, capace di ribellarsi, di rifiutare una moda imperante, opprimente e antica. Questo è stata per me la mia musica: un dono assoluto, inspiegabile, un istinto e una direzione nuova, per allargare lo sguardo su un mondo personalissimo, teso a incontrare chi si fermava, curioso e aperto, ad ascoltare. Non servono parole, né conoscenze, né posizioni di potere. La musica, come l'acqua, non può venire fermata, trova vie e passaggi, si carica di energia e ora travolge ora consente vita. Allora questo sono io. E la vita è il tempo di una piccola serenata notturna o non è vita. È una melodia ora incalzante ora quieta, ma piena di note inarrestabili a cui far abbeverare la nostra anima che non può accontentarsi del consueto ritmo imposto da menti piccole e retrograde. Timorose del nuovo, ferme al giudizio di chi incasella l'arte e di chi la crea, racchiudendo la creatività e il talento dentro parametri rigidi e antiquati.
Invento nuove soluzioni, stupisco, prendo letteralmente a calci questa inaccettabile recinzione al mio essere altro dal già sentito. Folle? Inquieto? Arrogante? Solo parole. Ascoltate la mia musica.

ABOUT / Wolfgang Amadeus Mozart
Public domain.

Wolfgang Amadeus Mozart, nome di battesimo Jhoannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1971), è stato un compositore, pianista, organista, violinista e clavicembalista austriaco. È annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento. Iniziò a comporre prima di aver compiuto sei anni e morì all'età di trentacinque anni, lasciando pagine indimenticabili di musica, tanto da essere definito dal Grove Dictionary come il compositore più universale nella storia della musica occidentale: la sua produzione comprende musica sinfonica, sacra, da camera e opere di vario genere. Fu il primo, fra i musicisti più importanti, a svincolarsi dalla servitù feudale e a intraprendere una carriera come libero professionista. La musica di Mozart è considerata la musica classica per eccellenza: egli è infatti il principale esponente del classicismo settecentesco, i cui canoni principali erano l'armonia, il grande senso melodico, l'eleganza, la calma imperturbabile e l'olimpica serenità.

SOULSPECIAL