Yuan Longping
Il padre del riso ibrido
READ SOULTALE / Dalla semina al raccolto

Ancora oggi tutti mi domandano come ho fatto ad arrivare al riso ibrido. Anche nel mio caso, come succede a molti nella vita, tutto è cominciato dalla fame.

Erano gli anni '60 e la Cina, a causa di una serie di disastri naturali, si ritrovò nel mezzo di una grave carestia: la fame e la morte decimavano la popolazione. In quel periodo iniziavo a insegnare e a fare ricerche sul riso che è una pianta autoimpollinante. Molti colleghi non credevano nella possibilità di ottenere un ibrido, ma io ne trovai uno ed era il 1964. La sua resa, all'inizio, fu davvero deludente, eppure continuai a fare ricerche e incroci finché nel 1973 arrivai a produrre un ibrido di riso a partire dalla specie Oryza indica.

Lo studio, la tenacia e il grande aiuto delle biotecnologie mi portarono a questo primo grande traguardo e da quando, nel 1979, il mio protocollo per il riso arrivò negli Stati Uniti, mi hanno sempre chiamato il padre del riso ibrido. Ora, in Cina, grazie a queste nuove varietà, siamo in grado di far fronte a eventuali carestie. Il 50% del riso prodotto nella nostra nazione, infatti, deriva oggi dalla mia specie ibrida che riesce a nutrire il 22% della popolazione mondiale coltivando solamente il 7% delle terre arabili. Ma questo è solo un primo passo. L'importante per ora è avere cibo a sufficienza per ognuno, il gusto verrà poi in un secondo momento. Nel futuro infatti il riso ibrido dovrà essere migliorato e reso più nutriente. Aggiungendo vitamine, proteine, amido e altre sostanze energetiche si arriverà a una varietà in grado di ridurre l'anemia e i problemi alla vista, soprattutto nei bambini.

Io ormai sono in pensione, anche se ogni giorno vado ancora nei campi in motocicletta a osservare le piante di riso, dalla semina al raccolto. Le mie giornate sono sempre più occupate da quelli che prima erano i miei passatempi: la lettura, la musica, il nuoto e la motocicletta. Proprio lei, la mia motocicletta, mi aspetta. Devo tornare nei campi a controllare come procede anche quest'ultimo raccolto.

ABOUT / Yuan Longping

Yuan Longping (Pechino, 7 settembre 1930) è uno scienziato, insegnante e ricercatore cinese. Fu il primo a produrre una varietà di riso ibrido negli anni '70. Gli studi iniziali risalgono al 1964, ma fu solo nel 1973 che mise a punto tutto il protocollo per poter produrre varietà ibride di riso e la sua tecnica fu introdotta negli Stati Uniti nel 1979. Per questi studi ha ricevuto molti riconoscimenti e tra i più importanti ci sono il Wolf Prize in Agriculture e il World Food Prize nel 2004. Ha lavorato come consulente per la FAO nel 1991.

SOULSPECIAL